Salta al contenuto principale
loading

Come scegliere il cibo migliore per il tuo cane

Il miglior cibo per il tuo cane può essere quello pressato a freddo ma solo se gli ingredienti e la lavorazione sono ottimali come nei prodotti che Whelpet seleziona per te.

Cibo secco per Cani

CHICKEN & SALMON OIL - Pollo e Olio di Salmone
CHICKEN & SALMON OIL - Pollo e Olio di SalmoneCrocchette per cani pressate a freddo30,00 €
BEEF & DUCK - Manzo e Anatra
BEEF & DUCK - Manzo e AnatraCrocchette per cani pressate a freddo35,00 €
LAMB & TRIPE - Agnello e Trippa
LAMB & TRIPE - Agnello e TrippaCrocchette per cani pressate a freddo35,00 €
DUCK & LAMB - Anatra e agnello
DUCK & LAMB - Anatra e agnelloCrocchette per cani pressate a freddo35,00 €

Com'è difficile scegliere l'alimentazione per il nostro cane!

Nel mercato si trovano crocchette di ogni tipo divise per età, attività e persino per razza.
È innegabile che il cibo vero e le crocchette siano incomparabili sul piano dell'attrazione che possono esercitare sul nostro cane ma è pure innegabile che spesso sono di grande aiuto nell'organizzazione della vita quotidiana.

Tra i tanti prodotti stanno suscitando un interesse sempre maggiore le crocchette pressate a freddo. 
Andiamo a scoprire cos'è la crocchetta pressata a freddo?  È davvero la crocchetta di migliore qualità?

Come sono preparate le crocchette pressate a freddo e come si distinguono dalle altre?

Le crocchette pressate a freddo hanno in genere la forma del pellet dovuta alla fase finale di lavorazione, durante la quale le materie prime vengono pressate attraverso dei reticoli che danno loro la forma a tubicino.
La caratteristica principale delle crocchette pressate a freddo è la temperatura del processo di lavorazione.
Le classiche crocchette estruse necessitano di una temperatura non inferiore ai 120° e più spesso, per accelerare la produzione, può anche essere più alta. Le crocchette pressate a freddo è vengono lavorate a temperatura molto più bassa con una cottura a 90° al cuore del prodotto ed una fase di pressatura avviene a temperatura ambiente.
Se la materia prima viene essiccata in precedenza la temperatura di preparazione può essere ulteriormente più bassa.

I principi nutritivi vengono preservati dalla pressatura a freddo?

Una temperatura di cottura più bassa ha il vantaggio di mantenere intatti i principi nutritivi presenti negli ingredienti. Vitamine e  minerali sono sostanze sensibili al calore e di conseguenza maggiore è la temperatura di cottura degli ingredienti, più alto sarà il danno che subiranno.

Diventa perciò fondamentale partire dall’eccellenza della materia prima per essere sicuro che quanto perso durante la cottura non riduca il corretto apporto nutritivo. È quindi sempre indispensabile leggere con cura l’etichetta anche per i prodotti “pressati a freddo” perchè non l'unica garanzia di qualità.

Le crocchette pressate a freddo sono più digeribili?

In realtà dipende esclusivamente dalla digeribilità delle proteine che è estremamente collegata alla loro qualità.
La digeribilità delle proteine  è stabilita dal grado in cui esse possono essere effettivamente assorbite dall’apparato gastrointestinale. Le proteine presenti nella carne sono più digeribili perchè il sistema digerente riesce a scomporle nella loro totalità a differenza di quelle contenute in altre parti che vengono assimilate anche solo al 30%. Già da questo concetto è chiaro che la digeribilità è in diretta relazione con la qualità degli ingredienti oltre alla loro lavorazione.

Una bassa quantità di amidi ed una crocchetta più solubile in quanto pressata a freddo sono aspetti che agevolano l’organismo dei nostri animali ma per avere proteine maggiormente digeribili devono anche essere in un alimento che l’organismo è in grado di processare ed assimilare completamente. Ovviamente le proteine sono maggiormente digeribili solo se sono proteine provenienti da carne vera e non da piume, pelli, zoccoli o farine.
A questo punto la vera domanda è: quale è la qualità delle proteine che metto nella ciotola del mio compagno?
La risposta a questa domanda si può trovare unicamente leggendo con cura la composizione della crocchetta ed essere certi che compaia chiaramente la parola CARNE e che sia il PRIMO INGREDIENTE indicato e che ogni altro ingrediente sia naturale e di qualità.

In conclusione

Le crocchette pressate a freddo sono le migliori? DIPENDE.

Dipende dalla composizione e da quanto è delicato il processo produttivo: più delicato è il ciclo produttivo e più vengono rispettate le materie prime con conseguente migliore qualità della crocchetta. La differenza viene dagli ingredienti che potranno migliorare o sfavorire un suo reale benessere. 

Ovviamente può anche essere che il pressato a freddo non sia la scelta migliore per il tuo cane ma si debba fare scelte diverse nell'interese del singolo individuo e le sue speciali necessità. Ogni cane ha una sua personale storia alle spalle, ha le sue sensibilità, le sue particolari intolleranze e bisogni in base al tenore di vita che conduce.

Quindi, se la tua scelta deve essere per le crocchette anzichè cibo fresco, spendi il tempo che serve per raccogliere le tutte le informazioni necessarie e per fare una scelta di QUALITÀ.

Cibo secco pressato a freddo